CO-MARKETING CON FILETTE, UN’ACQUA… SPECIALE SOLO PER IL FROSINONE

FROSINONE – La ‘chicca’ del giorno è una novità assoluta in fatto di rapporti-marketing: si chiama co-marketing e il Frosinone lo ha stabilito con una delle Aziende presenti sulla maglia ufficiale, l’Acqua Filette. Marchio storico, da anni tornato con vigore sul mercato e molto presente al di là dei confini, anche europei.
Il direttore Marketing&Comunicazione-rapporti Istituzionali, Gualtieri ha così introdotto il rapporto: “La Bpf e Acqua Filette che inizia un’operazione importante sono stati i primi sponsor che hanno messo a fuoco quelle che sono le novità del mondo ‘Experience’. Al nostro fianco, voglio ribadirlo, ci sarà anche la Confcommercio e il Conservatorio, presenti nel protocollo d’intesa che vede presente altre realtà di primissimo livello come la Questura, l’Accademia delle Belle Arti e il Provveditorati agli Studi. Ma introduco un tema non da ultimo per importanza, l’attività di co-marketing con Acqua Filette”.
Tocca al dottor Pietro Ricci di Acqua Filette spiegare i dettagli: “Mi unisco ai complimenti degli altri sponsor al Frosinone perché difficilmente si trova tanta professionalità nelle Aziende che noi intendiamo sponsorizzare. Il Frosinone non è soltanto un’Azienda di calcio, evidentemente. Noi siamo stati sempre molto lontani dal calcio ma chiarisco subito: questa volta per amore della squadra, per il territorio ma anche per la validità del progetto abbiamo concluso questa partnership che ci vede entusiasti. Il progetto di co-marketing è la sintesi di queste aspettative che ci sono state presentate la prima volta del dottor Gualtieri. Il programma Frosinone Experience, il co-marketing e soprattutto il parterre di sponsor presenti, ci soddisfano appieno e dimostrano che al Frosinone lavorando veramente bene. Ecco, la parola orgoglio è il denominatore comune che unisce noi sponsor nella scelta. Per questo rapporto, nello specifico, abbiamo pensato di dedicare per il territorio una etichetta personalizzata per il Frosinone Calcio. Consiste in una bottiglia di nuova fattura con una etichetta dedicata al Frosinone, abbinata ci sarà una iniziativa denominata ‘Bevi e Vici’ con un concorso a premi che saranno adducibili alla sfera calcistica. Ci piace diventare Azienda anche profeta in patria, dopo che il nostro marchio è fortemente internazionalizzato da anni”.
Riprende ancora la parola Gualtieri: “Ringrazio il dottor Ricci e Acqua Filette, un prodotto che ritengo di alta qualità. E’ l’anno delle novità e delle unicità sul territorio. E non credo che in Italia esistano marchi di acque personalizzate per un club di calcio. Mi sembra, questo connubio, un passaggio esclusivo per entrambe le Aziende, ognuna dalla sua prospettiva: una eccellenza nel calcio e una eccellenza nell’imprenditoria locale. E il ruolo del Frosinone, di una Società moderna, è quello di interporsi e promuovere queste eccellenze”.
Le prime due domande da parte dei cronisti sono per il dottor Ricci di Acqua Filette.
Avete constatato, attraverso degli studi opportuni, che il ‘brand’ del Frosinone è in crescita?
“Il Frosinone è un’azienda che ‘tira’, come si dice in gergo. Riteniamo che in provincia sia l’Azienda più importante ed in grado di dare soddisfazioni a chi investe. La nostra è stata quindi una scelta ponderata e ragionata”.
Spesso il Frosinone parla di una volontà di far conoscere il marchio fuori dai confini italiani. Voi come Acqua Filette avete intenzione di essere come dei tutor all’estero per il Club?
“All’estero sono molto attenti alla territorialità, gli italiani all’estero sono tanti e questo progetto ci permette anche di guardare al mondo e il Frosinone in tal senso ci può ospitare bene”.
Due domande rivolte a Gualtieri.
Il Frosinone è partito dall’anno zero sotto il profilo del merchandising, come sta rispondendo il territorio?
“Lo Store ancora non ha fatto un mese di vita: la risposta è stata fantastica, stiamo facendo numeri importanti, 5 volte di più dello scorso anno nello stesso periodo di tempo. Questo è un territorio che ha dei valori importanti e i tifosi lo stanno dimostrando. Anche se nello Store al momento abbiamo il 30% delle categorie merceologiche, la gente ci sta prenotando prodotti anche ancora non ci sono. Segnale forte. L’internazionalizzazione del ‘brand’, del quale parliamo da tempo, sarà poi un altro passo. Il dipartimento internazionale del Frosinone Calcio è stato già creato ma partirà quando avremo la certezza di un progetto importante, abbiamo l’intenzione di portare il marchio del Frosinone lontano. Posso anche anticipare che la visibilità del territorio e del Frosinone ci fa essere al primo posto per raccolta pubblicitaria in serie B e saremmo addirittura quint’ultimi in serie A. Sono orgoglioso di darvi questi dati”.
Avete pensato ad una iniziativa per il lancio delle maglie nello Store?
“Offerte e promozioni ci saranno all’interno dello Store, con una attenzione particolare rivolta agli abbonati. Una cosa che è stata molto apprezzata. E per Natale ci saranno offerte e promozioni per tutti. E le maglie, come conferma anche Legea, si potranno trovare già dopo il debutto con l’Entella in casa”.
Ufficio Stampa
Frosinone Calcio

Vuoi ottenere il vostro molto proprio Maglie Calcio Poco Prezzo? Oltre al capo ciaomagliecalcio.com ora!
Quindi, diamo uno sguardo ai dettagli.

This entry was posted in Maglie Calcio Poco Prezzo and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *