Napoli, De Laurentiis: “Inglese a gennaio. Voglio Vrsaljko ma è dura”

Il presidente parla al Mattino a margine della cena di Natale della società: “Momento difficile? Nessun dramma, colpa delle troppe partite. Ma per lo scudetto ci siamo anche noi”

“Sto provando a farmi dare subito Vrsaljko dall’Atletico Madrid ma non è facile. A gennaio, però, arriva Inglese”. Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato ieri sera al Mattino a margine della cena di Natale della società e si è soffermato anche sul momento di difficoltà della squadra e sugli obiettivi del mercato di riparazione.
Sime Vrsaljko, 25 anni, con la maglia dell'Atletico Madrid. Afp

Sime Vrsaljko, 25 anni, con la maglia dell’Atletico Madrid. Afp

VRSALJKO A GIUGNO — Il desiderio del numero uno azzurro è quello di prendere a gennaio il terzino destro ex Genoa e Sassuolo che non ha fatto mistero di voler tornare in Italia. “Il presidente dell’Atletico Madrid l’ho sentito per telefono e mi ha detto che c’è qualche complicazione. Può darmelo a giugno, non a gennaio perché ci sono ancora troppe partite da giocare”.
NIENTE DRAMMI — Nessun dramma, invece, sul momento attuale della squadra reduce dall’eliminazione in Champions, dal k.o. con la Juve e dal pari con la Fiorentina che ha riavvicinato i bianconeri e permesso all’Inter di prendersi la vetta della classifica. “Stiamo attraversando solo un momento no per via delle troppe partite, ma per lo scudetto saremo in corsa fino alla fine. Certo, quando si perde, uno ci resta sempre male. L’eliminazione mi pesa, a Rotterdam dovevamo essere più concentrati. Potevamo essere così testa di serie nel sorteggio di Europa League e abbiamo perso anche una parte di jackpot che potevamo investire nel settore giovanile. Il Lipsia come prossimo avversario? Non sarà facile, ma noi dobbiamo andare avanti il più possibile”.
SARRI E HAMSIK — La certezza, comunque, si chiama Maurizio Sarri, il tecnico che ha dato un’anima e un volto al Napoli: “È un fantastico allenatore, grazie a lui giochiamo in maniera diversa rispetto agli altri. Sarri non vuole distruggere un patrimonio del Napoli, ma ora arriveranno momenti in cui tra Europa League, Coppa Italia e campionato tutti troveranno il loro spazio”. A cominciare da Hamsik che il presidente spera ritrovi subito smalto: “Ogni giocatore ha i suoi momenti no. Bisogna avere pazienza e bisogna non pretendere un risultato immediato da un grande calciatore che dobbiamo aspettare torni quello di prima”.
LA STOCCATA — L’ultima stoccata di De Laurentiis è contro il sindaco De Magistris: “Per la questione stadio non lo aspetto più, sto cercando terreni fuori da Napoli perché con questa amministrazione non si va da nessuna parte. Non c’è dialogo, non c’è rapporto”.
Vuoi ottenere il vostro molto proprio Maglie Calcio Poco Prezzo? Oltre al capo ciaomagliecalcio.com ora!
Quindi, diamo uno sguardo ai dettagli.

<img itemprop=”image” src=”http://images2.gazzettaobjects.it/methode_image/2017/12/14/Calcio/Foto%20Calcio%20-%20Trattate/5bc0fc4116ebd1f7eca6a1194fa2d481_169_l.jpg?v=201712141008″>

This entry was posted in Maglie Calcio and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *