Calcio: il Citta’ S.Agata pesca in Coppa il Paternò e cede Longo e Presti all’Igea

Si è svolto qualche ora fa presso il comitato regionale il sorteggio per quanto riguarda le gare di andata e ritorno delle semifinali di Coppa Italia regionale. Il Città di S.Agata è accoppiato al Paternò, mentre l’altro match metterà di fronte Mazara e Licata. La squadra di Bellinvia giocherà la gara di andata al “Micale” di Capo d’Orlando mercoledì 20 dicembre. Il ritorno è previsto al “Falcone Borsellino” mercoledì 10 gennaio 2018. Nel frattempo la societa’ ha ceduto due giocatori all’Igea Virtus che ha ufficializzato il tesseramento di Tonino Longo e Fabio Presti. Longo, centrocampista classe 1993, cresciuto nelle giovanili del Catania, torna in maglia giallorossa dopo le precedenti esperienze in Eccellenza con le maglie di Rocca e Città di S.Agata, squadra con la quale ha disputato la prima parte di stagione. Presti, centrocampista juniores classe 1999, anche lui prelevato dal Città di S.Agata, ha disputato le ultime due stagioni di Eccellenza. Entrambi originari di Barcellona P.G., i neo giallorossi rappresentano due validi elementi per aumentare qualitativamente e numericamente l’organico di mister Giuseppe Raffaele. In uscita, invece, dopo i due precedenti addii di Raoul Vaccaro e Gianluca Raia, il club ha definito la cessione del centrocampista Marco Ciancimino, classe 1999, al Marsala, formazione di Eccellenza.
La società – conclude il comunicato – resterà vigile sul mercato fino alla chiusura della sessione invernale fissata per venerdì 15 dicembre.
RECUPERO COPPA ITALIA PROMOZIONE – Mercoledì ore 14.30
Stefanese-Gangi (and. 2-2)
COPPA SICILIA 1^ CATEGORIA – Mercoledì ore 14.30
Acquedolci-Real Campofelice (and. 1-0)
Aquila-Nuova Azzurra (and. 0-0)
San Basilio-Torrenovese (and. 2-1)
Sporting Taormina-S.Domenica Vittoria (and. 2-1)
Umbertina-Due Torri (and. 1-2)
Virtus Milazzo-Pompei (and. 2-1)
RECUPERO 2^ CATEGORIA – Mercoledì ore 14.30
GIRONE C
Nasitana-AlcaraVuoi ottenere il vostro molto proprio Maglie Calcio Poco Prezzo? Oltre al capo ciaomagliecalcio.com ora!
Quindi, diamo uno sguardo ai dettagli.

Posted in Maglie Calcio Poco Prezzo | Tagged , | Leave a comment

Bologna, Verdi giura fedeltà. “A gennaio non mi muovo”

L’attaccante rossoblù blinda la sua permanenza a Bologna almeno fino a fine stagione: “Potrei restare anche a lungo”

Simone Verdi

Bologna, 12 dicembre 2017 – Talento puro, cristallino, indifferentemente con entrambi i piedi: Simone Verdi sta entrando, grazie alle sue giocate, nel cuore dei tifosi rossoblù. E ora tutti sperano che nessuna big lo strappi via dalla maglia del Bologna. Per il momento il pericolo non sussiste, almeno fino a fine stagione. Lo ha ammesso lo stesso attaccante all’evento benefico ‘La partita della stella’ tenutosi ieri sera a Modena: “La mia volontà è quella di rimanere a Bologna, a gennaio non mi muovo – ha ammesso a Sky – In questa squadra e in questa città sto davvero bene e non è affatto escluso che io resti per altri anni. Questo però non è il momento di pensare al mercato perché siamo ancora rammaricati per la sconfitta di Milano in cui potevamo portare a casa almeno un punto e domenica arriva la Juve, contro cui servirà una partita perfetta”. Rientrato prepotentemente in odor di nazionale, Verdi spera nella chiamata azzurra: “Tocca a me dimostrare di poterci stare, è il campo a parlare e se continuerò a fare bene il c.t. potrebbe tornare a chiamarmi. Allenatori importanti nella mia carriera? Il primo a credere in me è stato Ventura, poi Sarri e infine Donadoni. Con lui ho raggiunto la maturità che cercavo”.

DI FRA: TORNO PRESTO – Nel girone di ritorno, oltre alle conferme di Verdi e alla ritrovata verve di Destro, il Bologna potrà contare anche sull’apporto del rientrante Federico Di Francesco. Il figlio dell’allenatore della Roma ha già iniziato il suo percorso riabilitativo in campo, per gennaio conta di essere nuovamente pronto: “Il mio desiderio è quello di tornare il prima possibile – ha affermato – Però non voglio dire nulla sui miei tempi di recupero anche perché il mio è un percorso fatto di sensazioni. Le cose stanno comunque andando bene”. Schietto invece sul campionato fatto fino a qui dalla squadra: “Devo dire che in questa stagione abbiamo meno paura e più consapevolezza – ha sentenziato – Giochiamo alla pari contro le big, tanto che con Napoli e Inter meritavamo di più e anche con il Milan abbiamo disputato una buona partita. Il nostro è un buon campionato ma dobbiamo proseguire e dare continuità. Europa? Solo il percorso che faremo ci dirà dovremo potremo arrivare, noi abbiamo solo il compito di continuare a lavorare duro per migliorare”. Buone notizie anche dall’infermeria. Gli esami strumentali a cui si è sottoposto Mbaye, fermato prima della partita di Milano da un guaio muscolare, non hanno evidenziato lesioni. Qualche giorno di allenamenti differenziati e il senegalese potrà tornare regolarmente in gruppo.

Vuoi ottenere il vostro molto proprio Maglie Calcio Poco Prezzo? Oltre al capo ciaomagliecalcio.com ora!
Quindi, diamo uno sguardo ai dettagli.

Posted in Maglie Calcio Poco Prezzo | Tagged , | Leave a comment

Spalletti, c’è chi tenta ‘colpi gobbi’

 © ANSA

(ANSA) – MILANO, 11 DIC – “Sentirmi sempre dire che dipende sempre dal palo… Ma è un gioco, sono pieno di amici tifosi di altre squadre. Mi dicono ‘io non ce l’ho con te ma voglio che l’Inter perda’ e poi c’è chi ha detto che contro il Chievo non avremmo vinto e tenta ‘il colpo gobbo” Lo dice il tecnico nerazzurro Luciano Spalletti, alla vigilia della sfida di Coppa Italia contro il Pordenone, tornando a parlare della partita contro la Juventus e delle parole pubblicate ieri su Instagram.
“Molti non danno il giusto merito a questi calciatori, per quella che è disponibilità – aggiunge Spalletti – e professionalità verso questi colori e questa maglia”.

Vuoi ottenere il vostro molto proprio Maglie Calcio Poco Prezzo? Oltre al capo ciaomagliecalcio.com ora!
Quindi, diamo uno sguardo ai dettagli.

 

Posted in Maglie Calcio Poco Prezzo | Tagged , | Leave a comment

Pordenone, a San Siro in maglia bianca per rappresentare la città

Pordenone, a San Siro in maglia bianca per rappresentare la città

Il Pordenone sui propri profili social ha svelato la maglia che indosserà nella sfida di domani sera contro l’Inter in Coppa Italia. Niente neroverde, i colori sociali del club, ma una maglia speciale che rappresenta la città di Pordenone, bianca con inserti rossi e il logo del Comune sul cuore al posto di quello della società.

Vuoi ottenere il vostro molto proprio Maglie Calcio Poco Prezzo? Oltre al capo ciaomagliecalcio.com ora!
Quindi, diamo uno sguardo ai dettagli.

 

Posted in Maglie Calcio Poco Prezzo | Tagged , , | Leave a comment

Chevanton, tripletta all’esordio in terza categoria

L’attaccante uruguaiano, 37 anni, ha anche colpito un palo e procurato un rigore

  • CONDIVIDI

Una favola di quelle di cui il calcio ogni tanto ha bisogno, una storia di passione per il gioco che va oltre le ambizioni, la serie in cui si gioca, l’età, perché “il calcio è bello ad ogni latitudine” come ha scritto su Twitter Ernesto Chevanton dopo il suo debutto 2.0 in terza categoria.

A tre anni dall’addio al calcio l’attaccante uruguaiano ha infatti deciso di tornare a mettersi in gioco in terza categoria, nella sua Lecce, nell’Heffort Soccer Dream di Parabita del suocero Pasquale Bruno, ed è stato un ritorno col botto: è rimasto in campo per novanta minuti, ha segnato una tripletta, ha preso un palo e si è procurato un calcio di rigore, che ha lasciato calciare ad un compagno. La Nuova Andrano è stata asfaltata 5-0 e i tifosi del Parabita – circa trecento i presenti allo stadio – sono già pazzi di lui.

L’ex attaccante del Lecce (5 stagioni in tutto e 59 gol), che per sua scelta con la Parabita disputerà solo le gare interne nell’impianto-gioiello Heffort, non ha nascosto la propria gioia per un debutto da sogno, con il solito numero 19 sulle spalle: “Ringrazio tutti i miei compagni e il mister – ha scritto su Insagram dopo il match – Mi son divertito. Giocare per 90′ in Terza Categoria è stato bellissimo, in più andando a segno tre volte. E comunque – ha concluso scherzando sulla sua nuova maglia – il dettaglio è sempre giallorosso“.

A settembre, annunciando il suo rientro in campo tramite Facebook, Chevanton aveva detto: “Dobbiamo salire“. Col suo talento e i suoi gol la missione è possibile.

Vuoi ottenere il vostro molto proprio Maglie Calcio Poco Prezzo? Oltre al capo ciaomagliecalcio.com ora!
Quindi, diamo uno sguardo ai dettagli.

Posted in Maglie Calcio Poco Prezzo | Tagged , | Leave a comment

Arthur con la maglia del Barcellona, il Gremio si rivolge alla Fifa

Una foto pubblicata da Globoesporte in cui il 21enne centrocampista del Gremio, Arthur, indossa la maglia del Barcellona, ha scatenato le voci di un possibile trasferimento del giocatore al club catalano. Il Barcellona, attraverso la sua segreteria tecnica, aveva seguito il giocatore in questi giorni in cui giocava la finale della Coppa Libertadores, al termine della quale è stato eletto miglior giocatore.

Secondo Globoesporte, il Barcellona si è incontrato venerdì con il rappresentante del centrocampista, Jorge Machado, che ha confermato.

La clausola rescissoria è fissata in 50 milioni di euro e il suo contratto scade nel 2021. Il Gremio non avrebbe intenzione di liberarsi del calciatore almeno fino alla fine della Coppa del Mondo per club. Inoltre, il club brasiliano si è lamentato del modo di agire del cub spagnolo.

“Nessuno del Barcellona ci ha contattato”, ha detto il vicepresidente Odorico Román. “Machado ci ha informato che il rappresentante del Barça voleva incontrare la famiglia di Arthur, ma la foto con la maglia del Barca sembra superflua, quindi andiamo alla FIFA per avere spiegazioni”.

Vuoi ottenere il vostro molto proprio Maglie Calcio Poco Prezzo? Oltre al capo ciaomagliecalcio.com ora!
Quindi, diamo uno sguardo ai dettagli.

 

Posted in Maglie Calcio Poco Prezzo | Tagged , , | Leave a comment

Cuper: “Il Real Madrid segue Salah”

 © ANSA

Il Real Madrid è sulle tracce di Mohamed Salah. Lo ha svelato il ct dell’Egitto, la nazionale del’attaccante del Liverpool: “Ho avuto conferma di ciò che mi avevano detto e cioè che il Real Madrid è interessato a Salah”, ha detto Cuper parlando alla TV egiziana ‘ON Sport’, a proposito delle indiscrezioni riportate dal britannico ‘Daily’ Star.
“”Oggi Salah è nel pieno della maturità e vive una situazione incredibile” in questo momento, ha aggiunto l’ex tecnico dell’Inter che ha portato l’Egitto a qualificarsi per la fase finale del Mondiale in Russia. Acquistato la scorsa estate dalla Roma per 42 milioni più 8 di bonus, l’attaccante egiziano ha avuto un impatto impressionante con la Premier (dove aveva già esordito quattro anni fa con la maglia del Chelsea) ed è attualmente il capocannoniere con 12 reti (più altre 5 segnate in Champions in complessive 22 partite).

Vuoi ottenere il vostro molto proprio Maglie Calcio Poco Prezzo? Oltre al capo ciaomagliecalcio.com ora!
Quindi, diamo uno sguardo ai dettagli.

Posted in Maglie Calcio Poco Prezzo | Tagged , , | Leave a comment

Calcio, Prima Categoria. Don Bosco Valle Intemelia, Simone Grandi tra campionato e mercato: “Contro il Camporosso per me partita come le altre. Taggia? Mai avuto contatti”

Il centrocampista giocherà da ex contro i rossoblù e smentisce le voci che lo danno verso i giallorossi di Luci

Simone Grandi, centrocampista del Don Bosco Valle Intemelia

PRIMA CATEGORIA – 12^GIORNATA – 

ASPETTANDO… DON BOSCO VALLE INTEMELIA-CAMPOROSSO

Andrea Giglio ha caricato tutto l’ambiente Camporosso, mentre tocca a Simone Grandi parlare di un match per lui speciale, visto il passato in maglia rossoblù nella scorsa stagione e per tutto il Don Bosco Valle Intemelia. Domenica pomeriggio il mediano incrocerà il suo recente passato in derby, quello dello “Zaccari”, che vedrà i biancorossi affrontarlo come primi della classe e i rossoblù indietro in classifica.

Tra derby e mercato – Ai nostri microfoni Grandi analizza il match contro i rossoblù e smentisce le voci che lo possono vedere vestire la maglia giallorossa del Taggia (dove ritroverebbe mister Luci) in questa sessione di calciomercato.

 

Simone Grandi, per lei domenica contro il Camporosso è una partita un po’ speciale: Per me la partita contro il Camporosso e una come le altre, dove la cosa più importante per noi sono i tre punti da portare a casa”.

Il Camporosso è indietro in classifica: che avversario si aspetta? “Il Camporosso? Non lo so che avversario mi aspetto, ma sicuramente arriveranno sul nostro campo per fare punti e rilanciarsi”.

Voci di mercato dicono che il Taggia potrebbe avere avuto contatti con lei: conferma o smentisce? “Smentisco tutte le voci che mi vedono al Taggia in futuro, visto che non ho mai avuto contatti e nessuno della società giallorossa mi ha mai cercato“.

Vuoi ottenere il vostro molto proprio Maglie Calcio Poco Prezzo? Oltre al capo ciaomagliecalcio.com ora!
Quindi, diamo uno sguardo ai dettagli.

Posted in Maglie Calcio Poco Prezzo | Tagged , | Leave a comment

Noel Gallagher riceve la maglia dell’Inter da Zanetti

Noel Gallagher e Javier Zanetti

Noel Gallagher, in Italia per partecipare come ospite al sesto live di X Factor, ha ricevuto la maglia dell’Inter – personalizzata – dalle mani del vicepresidente della squadra, l’ex calciatore Javier Zanetti. L’ex Oasis, pur essendo un fan del Manchester City, ha gradito molto l’omaggio.

In visita a Milano per la partecipazione al sesto live di X Factor, Noel Gallagher ha ricevuto un regalo piuttosto inaspettato: la maglia N.10, con tanto di nome scritto dietro, della squadra dell’Inter. A donargliela, l’ex calciatore nerazzuro Javier Zanetti, ora vicepresidente della squadra.

La frecciatina sui social per l’altra squadra di Milano

A pubblicare la foto che vede Zanetti regalare la maglia all’ex Oasis sono gli account ufficiali della squadra dell’Inter, che mostrano orgogliosi il momento della consegna. Ma a dare nell’occhio non è tanto l’espressione felice e orgogliosa del vicepresidente nerazzurro, quanto la didascalia che accompagna la foto, che lancia una frecciatina ai tifosi “dell’altra squadra milanese”: «Noel Gallagher è un grande tifoso del Manchester City, ma non potevamo non dargli il nostro personale benvenuto a Milano…la città dell’Inter!». Ecco, Milano come “citta dell’Inter” lascia intendere che sia l’unica squadra del capoluogo lombardo, quando sappiamo benissimo che Milano può vantare la presenza di un’altra grande squadra, il Milan. Nonostante la frecciatina, non ci sono state grosse polemiche visto che, in questo caso, è la musica a farla da padrona e i fan di Noel Gallagher non si lasciano condizionare da una passione calcistica. In realtà, come ricordato sul post, Noel è un grandissimo tifoso della squadra della sua città, il Manchester City, come più volte ha avuto modo di rimarcare.

Noel Gallagher e il calcio italiano

Il cantautore inglese è molto legato al calcio italiano, essendo molto amico di un altro grande campione, Alessandro Del Piero. Infatti, il calciatore ed ex capitano della Juventus è apparso anche nel video di “Lord don’t slow me down”, brano degli Oasis del 2006. Nel video, è sempre una maglietta a essere protagonista, stavolta quella della Juve, che Del Piero autografa e consegna alla band. E il Pinturicchio ha voluto ringraziare Noel dell’amicizia invitandolo in tribuna in occasione dell’ultima partita giocata con la Juventus, nel maggio 2012. Inoltre, Noel Gallagher ha sempre sostenuto di essere stato il portafortuna della nazionale italiana ai Campionati del mondo del 2006, avendo seguito tutte le partite della squadra azzurra in tribuna indossando gli stessi vestiti, a suo dire “fortunati”.

Noel e Liam Gallagher: l’odio infinito

Intanto, fallisce giorno dopo giorno ogni speranza di rivedere insieme una delle band che hanno dominato le classifiche degli anni ’90, visto che Noel e Liam Gallagher continuano a punzecchiarsi a distanza, con parole spesso cariche di odio e rancore. Noel è stato ospite, insieme al suo nuovo gruppo, gli High Flying Birds, del sesto live di X Factor e, sul palco ha cantato “Don’t look back in anger”, brano storico degli Oasis e “Holy Mountain”, estratto dal suo ultimo album da solista “Who built the moon?”. Tra i tanti spettatori che hanno seguito la performance live, anche uno che lui conosce molto bene: suo fratello Liam. L’ex cantante degli Oasis ha twittato, subito dopo aver ascoltato l’esibizione di Noel: «Voglio fare le mie congratulazioni a Our Kid per la sua performance a X Factor Italia. Per me è un sì» è stato il cinguettìo denigratorio di Gallagher, che poi ha aggiunto: «Nessun c**** di commento dalla stampa inglese, quello sfigato si è reso ridicolo». Insomma, è chiaro che tra i due non ci sarà mai pace.

Vuoi ottenere il vostro molto proprio Maglie Calcio Poco Prezzo? Oltre al capo ciaomagliecalcio.com ora!
Quindi, diamo uno sguardo ai dettagli.

Posted in Maglie Calcio Poco Prezzo | Tagged , | Leave a comment

David Lapadula: “Gianluca vuole dare tutto per questa maglia”

“Ha avuto dei problemi ad inizio anno, però ora sta bene e farà alla grande” ha continuato il fratello del giocatore rossoblù

Manco il tempo di godersi l’importante punto ottenuto al Ferraris contro la Roma che subito un episodio ha diviso la tifoseria in due parti. Stiamo parlando “dell’esultanza” del numero 10 rossoblù Gianluca Lapadula il quale, dopo aver realizzato il calcio di rigore ottenuto dopo aver subito un brutto fallo dal capitano romanista De Rossi, non ha festeggiato il gol nella maniera più gradita dal popolo rossoblù. Il “caso Lapadula” è stato così uno dei temi centrali della puntata odierna di Gradinata Nord (eccezionalmente trasmesso il martedì a causa della Coppa Italia), e per saperne di più sull’acquisto estivo del Genoa è stato raggiunto il fratello del giocatore, David.

Vuoi ottenere il vostro molto proprio Maglie Calcio Poco Prezzo? Oltre al capo ciaomagliecalcio.com ora!
Quindi, diamo uno sguardo ai dettagli.

Posted in Maglie Calcio Poco Prezzo | Tagged , | Leave a comment